The browser should render some flash content, not this. Go to Adobe Page and Download Adobe Flash Player Plugin.

Ringraziamenti

 

Cari Amici miei,

 

chi mi conosce sa quanto è stato ed è di centrale importanza il progetto Graftage per me, l'impegno e la costanza che ci ho messo e tutte le ore passate dietro a questo computer. La costante del metronomo dietro ad ogni nota registrata, la voglia di comunicare le mie sensazioni ed i miei pensieri, paure e speranze di un essere umano che sempre più si riconosce nei protagonisti della storia che io e Gio abbiamo voluto raccontarvi.

 

Chi mi conosce sa quanto ci sia di autobiografico in tutta questa storia di Dei alieni ed astronavi, quanta parte della mia storia ci sia in questo concept album, ma solo ora che anche voi siete entrati a far parte di questo progetto “solitario”, posso dire che sia davvero completo.

 

Non conosco le parole giuste con cui ringraziarvi per il vostro sostegno e per il completamento di quest’opera, posso solo invitarvi ad entrare in questo giardino segreto.

 

Entrate Amici.

 

BatBirra 
 

Testi Secret Garden


1 ENUMA ELISH
Creation 

e-nu-ma e-liš la na-bu-ú šá-ma-mu

šap-liš am-ma-tum šu-ma la zak-rat

-------------------------------------------------------------------------------

2 AS GODS
Abandoned

L’alto consiglio di An ha oramai deciso
Nibiru la nostra casa si allontana e noi dovremo rientrare là.
Giunto è ormai per noi il momento per dirsi addio
quello che sarete, non lo sapremo
e negli abissi spaziali ci perderemo.

Non lasceremo nessuno qui con voi
nonostante c’è chi voglia rimanere
non avrete i mezzi per poterci ricordare
niente navi né speranze per attraversare
lo spazio nero che da sempre ci ha diviso
i movimenti delle stelle hanno deciso
l’alfabeto delle eliche stellari
segreto perso tra gli spazi planetari.

Solitaria, la vostra razza
nell’immensità.
Pianeti, stelle e galassie
e nessuno vi sosterrà.

I vostri intelletti
come gli spazi aperti
sarà la vostra elica
come la nostra, vi guiderà!

...and we are waiting in darkness
and we are waiting in fear...
  
In abissi di vuota malinconia
vuoto spazio e speranze volate via.

...now we are searching in silence
now we are searching in fear...

...our fears.

Where are you, spirits that creates
where is the god who have wanted us, where is he?
nature is a mechanism, seams perfect, but our souls?
don’t obey at the rules that she has made
came them from another world?

It’s gone the star that guided us
gone the god we have prayed to
we have no means for remember forever
no ships or hopes for passing through
the black space that forever separated
chosen by the stars movements
this stellar helix alphabet is a secret
lost in interplanetary spaces.

Rule now our race
in the vastness.
Planets, stars and galaxies
and nothing can hold us.

Our intellects, seek in the open spaces
nearest star is our sun, but at the earliest ones
we dreamt

-------------------------------------------------------------------------------

PLANET OF GODS
Discovering

At the beginning of history
we’re looking in the star's sky
give it a name without a knowledge
Of the world created for us.

Observing cold empty space
ample, wide and endless
suddenly a new shadow
manifesting.

Guardate
il pianeta degli dei
Nibiru
scopriremo da dove veniamo!

Legend telling of
a planet lived by a gods race
they came from deep space
and for deserve we exist.

Its retrograde motion
ample, wide, unusual
set between us a distance
by millions of years.

Pensate
il pianeta degli dei
Nibiru
scopriremo perché noi esistiamo!

If is true we shall know
how look through the stars sky
eternal life be an utopia
nothing could be a secret for us.

Observing our humanity
omniscient, almighty
will be like gods
immortal.

Sognate
il pianeta degli dei
Nibiru
decideremo dove andremo!

Forse sapremo
incontreremo questi dei
conosceremo
forse scopriremo chi siamo!

-------------------------------------------------------------------------------

STORM
The calling

Mio Capitano il dovere chiama
una nave è pronta per volare ma
il pianeta è sconosciuto e andrai
in missione per scoprire ciò che non sapremo mai.

Anche se, non vivrai
nel nuovo mondo che verrà dopo di noi.

A chi chiederemo
degli umani se non a noi
ma chi può sapere
le risposte se le ho dentro di me.

La tempesta nuovamente chiama
come tuo padre paura non ne hai avuta mai
questo cielo minaccioso e nero
l’emozione di scoprire ciò che non hai visto mai.

Anche se, non sapremo
del nuovo mondo che verrà dopo di noi.

A chi chiederemo
degli umani se non a noi
ma chi può sapere
le risposte se le avete dentro di voi.

-------------------------------------------------------------------------------

WE'RE LEAVING YOU, GEA (instrumental)
High hopes

-------------------------------------------------------------------------------

DEAD AND EMPTY
Reality

Here we are
humans
we are here to meet you
but they’ve leaved
(in) this planet are
dead and empty
no atmosphere
to can breathe
to meet these ancient gods.

Here we are
humans
we are here to know you
but we can’t breathe
and your cities are
dead and empty
there is no sign
of the race
that was living here.

But those lands are not empty
we can stole groundwork of their knowledge
we can learn their cultures
applications, words and
technology.

We can learn
50 millions of years
Of their evolution
the spiral secret
alphabet of gods.

Were you are
Annunaku
we are here to learn about you
we are here to learn about us
we have forsaken us
creatures, lost, made by you gods.

Us, we have forsaken us
creatures, lost, made by you gods.

-------------------------------------------------------------------------------

SECRET GARDEN
Mutation

why they went away?

Looking for a trace of gods
on this planet
finally we have found
this garden of mind.

Secrets of creation
secrets of the stars
hidden spiral movements
now are revealed.

This is “The Alphabet of Gods”.

Why are we going away?

Ci abbandoniamo al cambiamento
lo sforzo piega le nostre volontà
percezioni nuove da sensi ignoti
trasformazione della forma e del pensiero
come un virus che ci muta dentro.

Successioni di alterazioni evolutive
stati di coscienza sovrapposti alla nostra identità
il passaggio a nuove possibilità
poter conoscere e spingersi ancora più in là.

<<lì scoprimmo il giardino segreto,
lì sarebbe finito il nostro cammino
là dove gli uomini furono creati
e dai creatori poi abbandonati.

Ma noi non potevamo immaginare
la natura eterna del nostro cercare
ora che l’evoluzione era avvenuta
ma la nostra sete non si era placata.

Creammo la grande nave Argo
e l’uomo divenne il demiurgo
ogni limite ormai era svanito
avremmo viaggiato nell’infinito.

Ma noi non volevamo immaginare
la natura eterna del nostro potere per salvare
ora che l'evoluzione era avvenuta
ma la nostra vista ancora annebbiata.

I pianeti tenuti stabili nei millenni passati
ora senza governo si sarebbero incontrati
Nibiru è ora in rotta di collisione
accecati dal potere trascuriamo l’imminente devastazione>>

-------------------------------------------------------------------------------

THEIA, THE DAY OF DOOM
Shattering

Fire, fire that burning all
cities, crumbled into dust
oceans and ices evaporated
the day of doom
has come for all today.

And from the space
we see annihilated
Nibiru collides with our Earth
no way, no one can escape
the planet Earth
shattered into the space.

Life, life is burning all
mankind, crumbled into dust
atmosphere, exaled into space
day of doom
has come for all today.

And from the space
we see annihilated
Nibiru collides with our Earth
no way, no one can escape
the planet Earth
shattered into the space.

And from their eyes
we see annihilated
Nibiru collides with our Earth
no way, no one can escape
the planet Earth
shattered into the space.

-------------------------------------------------------------------------------

HYPER
Sentenced to eternity

Evolution goes on, anyway
we are the samples of an evolved humanity
Argo the mothership can lead us to our way
in searching of perfect eternity.

No!
La nostra terra!
Una casa no, non esiste più!
È questa la maledizione dei miliardi
che non ci sono più
che non vivranno più!

Ma che cosa abbiamo fatto
abbandonati ad un destino di distruzione
logorati dalla sete di potere
condannati all’infinito che ci dilanierà.

Ora che non siamo più mortali
prenderemo questa nave per cercarli
e raggiungere le stelle
aprendo buchi neri
esplorando tutte quante le possibilità
dell’immensità.

Ora che quei confini non son che piccoli passi
persi nel passato della nostra umanità
varcheremo quelle soglie
che non avremmo potuto e voluto vedere mai
e tutto si svelerà.

Ma che cosa abbiamo fatto
abbandonati ad un destino di distruzione
logorati dalla sete di potere
condannati all’infinito che ci dilanierà.

Evolution goes on, anyway
we leave to search for creators of humanity
if eternal flying through this space, is our way
now Argo we need to go.

No!
La nostra terra!
Una casa no, non esiste più!
È questa la maledizione dei miliardi
che non ci sono più
che non vivranno più!

Ora che non siamo più mortali
prenderemo questa nave per cercarlo
e raggiungere il creatore
aprendo buchi neri
esplorando tutte quante le possibilità
dell'immensità.

Ora che quei confini non son che piccoli passi
persi nel passato della nostra umanità
varcheremo quelle soglie
che non avremmo potuto e voluto vedere mai
e tutto si svelerà.

Ma che cosa abbiamo fatto
abbandonati ad un destino di distruzione
logorati dalla sete di potere
condannati all’infinito che ci dilanierà.

-------------------------------------------------------------------------------

 
The browser should render some flash content, not this. Go to Adobe Page and Download Adobe Flash Player Plugin.



Design by: Graftage Metal Band

top